Occidente romano   :|:   Documento

Il rostro 3 delle Egadi

rif. : it.779.2013 | 12 maggio 2013 | di Francis Leveque
bronze | Terso quarto del IIIe secolo a.C.
Motyé/Mozia, Sicile ( Italie )
Twitter Twitter

Forse invocazione a Baal a preservato questo rostro del tempo.

Il 18 agosto 2010 è localizato un terzo rostro verso le Egadi. Il 6 settembre 2010 è stato recuperato.

Si presentava in perfette condizioni e si trovava adagiato in posizione laterale e semisepolto su un fondale sabbioso a circa 80 m di profondità. Sono stati anche recuperati alcuni chiodi in bronzo sicuramente utilizzati per fissare il rostro alla prua della triremi.

Questo rostro è pressoché integri e porta una iscrizione punica, è un’invocazione a Baal : “Possa Baal fare penetrare questo oggetto nella nave nemica”..

L’analisi di questo rostro punico lo porta una specifica rilevanza, giacché può fornire indicazioni sulla cultura militare marina di questo popolo.